Ventennale delle Meditazioni musicali a S. Thekla (1998–2018)

This post is also available in: de en

»Venite a me, voi tutti,
che siete affaticati e oppressi,
e io vi ristorerò.«
(Mt 11, 28)

Ogni mercoledì | ore 18 | Chiesa di St. Thekla
1040 Wien, Wiedner Hauptstraße 82
Ingresso libero!

Direzione artistica: Silva Manfrè e Susanne Antonicek

 

21. 2. 2018
Katharina Dürrschmid salterio
Pater Pius Platz meditation

Georg Friedrich Händel Fantasia
Katharina Dürrschmid Improvvisazione

Vicente Adan Adagio del Divertimento segundo

 

28. 2. 2018
Susanne Kurz soprano
Elisabeth Wolfbauer mezzosoprano
Pia Ernstbrunner contralto
Silva Manfrè organo
Pater Pius Platz meditazione

Hans Bauernfeind »Da Jesus in den Garten ging«. Mottetto
Francis Poulenc »Ave Maria« dai »Dialoghi delle Carmelitane«
e. a.

 

7. 3. 2018
Church Choir of St. Thekla
Heiko Grüner direzione musicale
Silva Manfrè organo
Pater Pius Platz meditazione

Jacobus Gallus »Ecce, quomodo moritur«. Mottetto
Felix Mendelssohn Bartholdy »Zum Abendsegen«
e. a.

 

14. 3. 2018
Marie-Antoinette Stabentheiner soprano
Silva Manfrè organo
Pater Pius Platz meditazione

Kurt Estermann »Mein Herz ist bereit, o Gott« per soprano e organo (Salmo 105, 2-7)
Germaine Tailleferre Nocturne per organo
Pier Damiano Peretti »Canto di una Creatura« per soprano e organo (Prima esecuzione)

 

21. 3. 2018
Ulrich Manafi clarinetto
Silva Manfrè organo
Pater Pius Platz meditazione

Eugène Bozza Aria per clarinetto e pianoforte (organo)
Béla Kovács »Hommage à Johann Sebastian Bach« per clarinetto solo
Joseph Horovitz »Lento, quasi andante« dalla Sonatina per clarinetto e pianoforte (organo)

 

Come arrivare

Foto: Piaristenkirche St. Thekla © Silva Manfrè

 

Concerto-Conferenza »Claudio Monteverdi e il suo tempo«

This post is also available in: de en

Gruppo corale Pötzleinsdorf
Silva Manfrè organo e presentazione

Organo: Friedrich Deutschmann (1816, Restauro: Josef Pemmer, 2011/12)

Musiche di Costanzo Porta, Salomone Rossi, Girolamo Cavazzoni, Luzzasco Luzzaschi, Ruggero Trofeo, Gioseffo Guami, Giovanni Gabrieli, Giovanni Picchi e Claudio Monteverdi

Foto: Organo della Chiesa St. Ägydius (Vienna, Pötzleinsdorf) © Albert Seitlinger

Festival Musica Antica a Magnano: Concerto d’organo

This post is also available in: de en

11. 8. 2018
Sabato | ore 21 | Chiesa S. Giovanni Battista
Via Castello, 8
13887 Magnano (Biella, I)

Ingresso libero!

Silva Manfrè
organo (Giovanni Bruna, 1794)

 

”Italiani … all’Estero: tracce di stile italiano nei compositori d’Oltralpe“

Georg Muffat
Toccata ottava (Apparatus musico-organisticus, 1690)
Fantasia sopra ”Sollare: lascia fare mi“ FbWV 204 (Libro Secondo di Toccate, Fantasie, Canzone, Allemande,1649)

Bernardo Pasquini
Toccata in re

Johann Kaspar Kerll
Canzona V Toccata IV cromatica con durezze e ligature Passacaglia

Domenico Scarlatti
Sonata in sol maggiore K 328 Sonata in do maggiore ”Pastorale“ K 513 Sonata in do maggiore K 255                                                                       

Giovanni Battista Martini
Fuga a 3 voci

Gian Francesco De Majo
Sonata II

Wolfgang Amadeus Mozart
Andante KV 616

Gaetano Valeri
Sinfonia per Organo in re maggiore

 

Come raggiungerci

Foto: Chiesa S. Giovanni Battista, Magnano © Alessandro Vecchi

Biografia

This post is also available in: de en

Organista e concertista, si è formata musicalmente presso il Conservatorio di Verona e l’Università della Musica e delle Arti dello Spettacolo di Vienna (classe d’organo di Michael Radulescu). Grande rilevanza nella sua formazione artistica hanno avuto i corsi di Gaston Litaize, Guy Bovet, Harald Vogel, Bernard Brauchli, Esteban Elizondo, Lorenzo Ghielmi e Paolo Crivellaro, rivolti soprattutto allo studio della prassi esecutiva storica, sulla quale l’organista concentra tuttora il suo maggior interesse. Ha conseguito inoltre la laurea in Musicologia e Beni culturali alla Scuola di Paleografia e Filologia musicale di Cremona.

Silva Manfrè ha tenuto concerti, inaugurazioni di strumenti e di stagioni presso numerose rassegne musicali internazionali, tra cui il Festival Antegnati a Bellinzona, il Festival Mozart Rovereto, i “Concerti d’organo” di Jeunesse e ORF-Ö1 a Vienna, l’Asiago Festival Internazionale, il Festival Musica Antica a Magnano, i “Concerti a S. Maria Nuova” a Fano, il Festival “Monteverdi ai Frari” a Venezia, la rassegna “Gaude Barbara beata” a Mantova, il Festival Serassi, i “Concerti di S. Torpete” in Liguria, gli Innsbrucker Orgelkonzerte (Tirolo), “Music for a while. Alte Musik in Bludenz“ (Vorarlberg, Austria), la Rassegna organistica Valmaggese (Canton Ticino), le “Donaufestwochen Grein” (Alta Austria), oltre che in Slovenia, Repubblica Ceca, Ungheria, Spagna e Principato di Andorra e ha realizzato alcune incisioni radiofoniche per ORF/Ö1, radio klassik Stephansdom ed EBU.

Il suo interesse è rivolto in particolare alla ricerca ed esecuzione del repertorio meno conosciuto: ha al suo attivo prime esecuzioni di opere di Wolfgang Sauseng, Karl Schnürl, Victor Estapé (»Landschaft mit Gesang«, commissionata da Silva Manfrè e dal flautista catalano Enric Ribalta, Vienna 2011), Paul Koutnik e Pier Damiano Peretti (prima esecuzione assoluta del »Canto di una Creatura« per soprano e organo con il soprano Marie-Antoinette Stabentheiner, Vienna, marzo 2018). Silva Manfrè si avvale della collaborazione di affermati artisti, tra i quali Pietro Prosser, Roberto Zarpellon, Susanna Crespo Held, Elisabeth Wolfbauer, Florian Wieninger, Maddalena Del Gobbo, Ensemble 15.21 e Orchestra Lorenzo Da Ponte. È stata organista del Duomo dei Militari e della Cappella musicale del Duomo di Padova e, a tutt’oggi, della chiesa di St. Thekla a Vienna. Ad agosto 2018 terrà il corso di organo e basso continuo durante i corsi del Festival Musica Antica Magnano (Biella, I).

Appassionata di Lingue e Letteratura, ha conseguito il Diploma di Lingua tedesca (ÖSD/C1) e insegna “Italiano come Lingua straniera“ presso la Società Dante Alighieri di Vienna, di cui è stata per cinque anni anche membro del Consiglio direttivo e vicepresidente.

Ha inoltre curato la traduzione di numerosi testi per case discografiche, festival e istituzioni musicali, tra i quali il label Stradivarius, la rassegna di musica contemporanea „Wien Modern“, le „Osterfestspiele“ di Salisburgo, il Festival di Bregenz, l’Opera di Vienna e il Festival di Musica antica di Innsbruck.

04/2018

 

Foto: Silva Manfrè (© Tommaso De Barbieri)